La Valle dei Mulini

La Valle dei Mulini, amalfi (SA)

 

Va riconosciuto alla famiglia Aceto il merito di  essere stata la promotrice e fondatrice del Consorzio di Tutela del Limone Costa d’Amalfi IGP, che con impegno e dedizione si dedica a 

promuovere e divulgare le caratteristiche uniche di questo prodotto di eccellenza presso i consumatori, gli operatori commerciali, gli operatori professionali, i media e i tour operators“.

Per le numerose attività nel campo della limonicoltura, il padre Luigi Aceto è stato insignito dei titoli di Cavaliere Ufficiale della Repubblica e Cavaliere del Lavoro.

La società Salvatore Aceto, è l’azienda agricola che coltiva i Limoni,

mentre la società La Valle dei Mulini si occupa di trasformarli. 

limoncello di costiera
limoni di sorrento
La Valle dei Mulini

Limoni della Costiera, una storia di Famiglia

Negli anni ’60 vennero acquistati altri appezzamenti di terreno per la coltivazione dei limoni, tra i quali il più importante è quello situato nella “Valle Dei Mulini” ad Amalfi, capace di produrre circa 800 quintali di limoni all’anno, e da cui deriva il brand name.

 

Negli anni ’80 Luigi Aceto fonda la “Cooperativa Amalfitana Trasformazione Agrumi”, tra le primissime aziende a produrre e commercializzare il Liquore di limoni Costa d’Amalfi I.G.P

 

A partire dal 2012 la famiglia Aceto ha dato vita all’attuale azienda di produzione e trasformazione dei propri prodotti

LOGO BIO ALPASSOFOOD

I Limoni di Amalfi

La gran parte della produzione riguarda quindi i Limoni Costa d’Amalfi I.G.P. nelle varietà: Sfusato AmalfitanoZagara BiancaVerdello

 

A questi si aggiungono il Cedro Profumato d’Amalfi, il Ponziro e il Limone Gigante.

Limone Costa Amalfitana

Scopri Tutti i Prodotti di Salvatore Aceto

Scopri anche i prodotti dell’azienda La Valle dei Mulini, dove vengono trasformati i Limoni di Salvatore

Limoni di sorrento
Lorenzo
Limoni Amafitani
Salvatore e Luigi
limoni di napoli
Emmanuel

Seguiteci su Instagram per tantissime novità @alpassofood

 

Rispondiamo a tutte le vostre domande su WHATSAPP

AlPassoFood