Consegna a Roma e Provincia Martedì e Venerdì

Spedizione Garantita in Tutta Italia in 24/48 ore 

English EN French FR Italian IT

Cicerchie di Ventotene BIO

(1 recensione del cliente)

Cicerchie di Ventotene

Biologiche

LAVORAZIONE A MANO DALLA SEMINA ALLA RACCOLTA E SELEZIONATE A DITO

Prodotta e confezionata da Azienda Agricola Agrituristica Cinque Tomoli di Mattia Matrone

Ventotene

Località Fontanelle

12,50

CICERCHIE DI VENTOTENE BIOLOGICHE, CINQUE TOMOLI 

LAVORAZIONE A MANO DALLA SEMINA ALLA RACCOLTA E SELEZIONATE A DITO.

UNICHE CICERCHIE BIOLOGICHE DELL’ISOLA NON IN MONOCULTURA

PRIMO DEPOSITARIO DEL SEME DI LENTICCHIA DI VENTOTENE

Un prodotto tipico dell’isola, coltivata in piccoli appezzamenti terreni senza l’uso di sostanze nocive per l’ambiente.

Unica Cicerchia Biologica di Ventotene e delle Isole Pontine. Prodotto unico e raro, raccolto in piccole quantità, regala un gusto autentico, degustali con un ottima zuppa di Fagioli.

Ventotene era conosciuta già al tempo dei Greci e Romani, i quali usavano chiamarla Pandataria o Pandateria (Παντατήρια in greco antico.

Il clima di questa Isola Pontina è assai mite, di tipo mediterraneo.

 

SCOPRI ANCHE ALTRI LEGUMI DI VENTOTENE:

 

ZUPPA DI CICERCHIE BIOLOGICHE, CINQUE TOMOLI

Ingredienti per 4persone:

Mettere a bagno le cicerchie biologiche di Ventotene per almeno 12ore, sciacquali e farli bollire con rametti di rosmarino e alloro.

Quando si saranno ammorbiditi, preparare un soffritto con olio, aglio, sedano, pomodorini ed eventualmente il peperoncino.

Coprire e lasciare cuocere per qualche minuto.

Intanto prelevare un mestolo di cicerchie e unirlo al soffritto.

Frullare il tutto e aggiungerlo al resto dei legumi.

Aggiustare di sale e completare la cottura.

Prima di servire, si consiglia un filo di buon olio.

Per rendere la zuppa più leggera, si può evitare il soffritto aggiungendo gli ingredienti a metà cottura.

Degusta e lasciaci una recensione sul prodotto

 

CINQUE TOMOLI

Consigliamo di provare tutti i prodotti biologici dell’azienda nel proprio ristorante aperto solo nella stagione estiva, con una meravigliosa vista sul mare. Goditi il tramonto al momento della cena, piatti vegetariani cucinati con passione.

Piatti preparati secondo la tradizione di Ventotene, prodotti raccolti la mattina e cucinati per voi. Scoprite come vengono coltivati i prodotti di Mattia Matrone.

Cicerchie di Ventotene BIO

L’ambizione più grande? Convertire Ventotene (e il mondo) alla permacultura! Il fulcro della Comunità dei contadini è infatti una visione radicalmente alternativa della società e dell’agricoltura, che trae ispirazione dal pensiero dell’agronomo giapponese Masanobu Fukuoka (diffuso in Europa anni fa dalla microbiologa spagnola Emilia Hazelip).

Permacultura significa cultura (e agricoltura) permanente, progettazione degli spazi in totale armonia tra uomo e natura, in modo da soddisfare i bisogni della popolazione, ricreando e preservando ecosistemi naturali

 

FLORA DI VENTOTENE E ISOLE PONTINE

La vegetazione originaria di Ventotene era formata da una foresta di lecci e da macchia mediterranea lungo la costa.

L’attuale vegetazione di Ventotene è molto degradata, risultato di un’ intensa un’attività umana, iniziata con i primi coloni settecenteschi, e conserva ben poco della vegetazione originaria. Oltre alle cicerchie di Ventotene, troviamo essenzialmente coltivazioni ortive e pareti di fichi d’india e agavi.

Le specie presenti sono in massima parte comuni anche nelle altre isole tirreniche di origine vulcanica.

Nonostante l’intenso sfruttamento agricolo sia a Ventotene che a S. Stefano sono presenti piante molto rare come il Fiordaliso delle scogliere (la Centaurea cineraria, una Composita delle rupi, coperta di fitta lanugine bianca, nella sua varietà pandataria, endemica dell’isola),

La Palma nana (Chamaerops humilis), recentemente scoperta in un solo luogo di Ventotene (ma già segnalata nelle altre isole pontine) e tre piccole Plumbaginacee: il Limonium pontium varietà pontium e varietà pandataria ed il Limonium multiforme nella varietà sanctistephani, quest’ultimo presente soltanto sull’isolotto di S. Stefano sulle rupi prossime al mare.In un lavoro del 1975 (Flora e vegetazione delle isole Ponziane di Anzalone e Caputo) sono state citate per Ventotene e S. Stefano 76 famiglie di piante per un totale di 488 specie.

1 recensione per Cicerchie di Ventotene BIO

5,0
Based on 1 review
5 stelle
100%
4 stelle
0%
3 stelle
0%
2 stelle
0%
1 stella
0%
  1. Avatar of Anonimo

    Anonimo (direttore del negozio)

    Recensione verificataRecensione verificata - visualizza l’originaleLink esterno

    Eccezionali !!!! Veramente buone

    Questa recensione ti è stata utile?
    No
Aggiungi una recensione

Annulla

Promozione di Benvenuto

10€ di Sconto!

Registrati e Raggiungi 49€ di spesa!

Ricevi il COUPON sconto nella mail dopo la Registrazione

alpassofood

Sono state aggiornate le informazioni relative all’utilizzo dei tuoi dati personali nella nostra Politica sulla Privacy.

Utilizziamo i nostri cookie e quelli di terzi per migliorare la tua esperienza e i nostri servizi, dato che ci consentono di analizzare la navigazione sul nostro sito web. Se si prosegue nella navigazione, se ne riterrà accettato l’uso.

CLICCA QUI PER CONOSCERE LA NOSTRA

COOKIE POLICY