Consegna a Roma e Provincia Martedì e Venerdì

Spedizione Garantita in Tutta Italia in 24/48 ore 

English EN French FR Italian IT

Cece di Nardò

Cece di Nardò

 

Prodotto tipico della tradizione Italiana

Legume antico

Agricoltura tradizionale naturale

 

 

Terre Paduli, Nardò (LE)

5,50

Cece di Nardò

Vera eccellenza del territorio

Varietà antica e Pat (Prodotto Agroalimentare Tradizionale)

Agricoltura tradizionale naturale, senza l’utilizzo di chimica di sintesi.

I legumi Terre Paduli sono sani e ricchi di proprietà nutraceutiche.

 

Terre Paduli

Pochi ettari e molta passione.

Gianni Casaluce coltiva a Nardò legumi e grani antichi in maniera organica rigenerativa.

Comincia con semi dati da amici, scambiati con contadini custodi o acquistati nei mercatini.

L’Incontro di persone con storie diverse ma affini nel percorso e negli obiettivi, porto Gianni a un certo approccio agricolo naturale, con il rimando ai principi cardine di Fukuoka

 

 

Legumi della Tradizione

Le terre nere di origine alluvionale della zona, terre misto limose, sono ideali per i legumi, primo tra tutti:

  1. Il Cece di Nardò (recuperato insieme allo chef Massimo Vaglio che conservava il seme)(Pat prodotto agroalimentare tradizionale)
  2. Il Cece Nero Rugoso varietà Muro Leccese (Pat prodotto agroalimentare tradizionale)
  3. Il Cece Nero Liscio,
  4. Il Cece Bianco e il Cece Rosso Liscio di Cassano Murge,
  5. La Cicerchia
  6. Fave (semi di 25 anni, conservati dagli orti della madre)
  7. Fave Decorticate
  8. Lenticchie Ustica
  9. Lenticchie Colfiorito
  10. Pisello Riccio di Sannicola: “difficilissimo da fare, lo produco ma non lo vendo”

 

 

 

PAT – Politiche Agroalimentare Tradizionale

Cece di Nardò

Sono prodotti con una produzione limitata, legate ad un territorio ed alla sua storia.

Sono inclusi in un apposito elenco, dal 1998, istituito dal Ministero delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo.

Il riconoscimento è dato dalla regione di appartenenza: oggi ci sono più di 5000 prodotti tipici italiani.

I Prodotti Tipici Tradizionali rappresentano l’Italia dei borghi e dei produttori, che raccontano il passato antico di un luogo.

Infatti, non a caso, è più facile trovarli ad eventi come sagre e feste di paese, dove si tende a valorizzare e promuovere i territori.

I frutti della lavorazione della terra per ottenere il riconoscimento, oltre ad essere legati al luogo ed alla storia, devono rispettare metodi di realizzazione, conservazione, stagionatura e creazione.

Le attività legate al prodotto tipico devono essersi consolidate e protratte nel tempo, secondo le regole tradizionali e per un periodo non inferiore a 25 anni.

 

 

 

Agricultura Tradizionale Naturale

Coltivati in maniera naturale, senza l’utilizzo della chimica di sintesi industriale.

Le antiche varietà di legumi e cereali Terre Paduli sono sani e richi di proprietà nutracetiche.

Le antiche terre nere di origine alluvionale in agro di Nardò, garantiscono l’alta cocibilità dei legumi.

La semina manuale a file non intensiva, permette la piena maturazione della granella che viene raccolta, rigorosamente a mano, solo quando la pianta ha completato il ciclo vegetativo.

Anche il metodo di conservazione è naturale, esclude solfiti e ogni tipo di conservante artificiale.

 

 

 

Recensito da Gambero Rosso

Gianni Casaluce e i legumi antichi di Terre Paduli di Nardò in Puglia

 

 

 

 

Seguiteci su Instagram per tantissime novità @alpassofood

Rispondiamo a tutte le vostre domande su WHATSAPP

 

Cece di Nardò Terre Paduli, Nardò (LE)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Cece di Nardò”

Promozione di Benvenuto

10€ di Sconto!

Registrati e Raggiungi 49€ di spesa!

Ricevi il COUPON sconto nella mail dopo la Registrazione

alpassofood

Sono state aggiornate le informazioni relative all’utilizzo dei tuoi dati personali nella nostra Politica sulla Privacy.

Utilizziamo i nostri cookie e quelli di terzi per migliorare la tua esperienza e i nostri servizi, dato che ci consentono di analizzare la navigazione sul nostro sito web. Se si prosegue nella navigazione, se ne riterrà accettato l’uso.

CLICCA QUI PER CONOSCERE LA NOSTRA

COOKIE POLICY