Spedizione in tutta Italia, gratis per ordini superiori a € 79

Pink Bun | di “Kitty’s Kitchen”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su email

Barbabietole, 

Panini rosa, 

Hamburger primaverili


Rapida associazione di idee. Ancora più rapida la velocità con cui le mani e le braccia l’hanno messa in atto.

Vi racconto meglio però… Qualche settimana fa, è arrivata una consegna a casa, un regalo da parte degli amici di AlPassoFood, realtà che mi è piaciuta subito proprio perché Maximilien Merone, giovanissimo ideatore, ha deciso di selezionare e proporre consegne a domicilio di frutta, verdura e prodotti particolari che seleziona in prima persona e distribuirli in tutta la zona di Roma, ebbene sì! Anche fuori dal GRA! 

Vi avevo raccontato qui che a casa mia i delivery non arrivano mai perché sono fuori dal raccordo anulare, invece loro consegnano. Vi invito davvero a fare un giretto sul loro sito perché sono una bella realtà e hanno tante ricercatezze!
Perciò, per arrivare quindi alla ricetta di oggi, nella mia cassetta c’erano diverse ottime verdure e con le barbabietole fresche ho pensato di fare questi panini rosa che mi sembravano proprio adatti ai menù primaverili.

 Ho calibrato un po’ la ricetta perché ho deciso di mettere anche un po’ di polvere essiccata (sempre di barbabietola ovviamente) per ottenere un colore bello anche dopo la cottura in forno! Ora la polvere di barbabietola si acquista ma si può anche fare in casa essiccando le fette dentro un essiccatore. Se risulta complicato comunque si può omettere non è indispensabile.

Ovviamente, per la farcitura liberate la fantasia, una versione vegetariana, tipo qualche hamburger di legumi, potrebbe starci bene. Daniela, Senza Panna qualche tempo fa ha postato una bella ricetta!

Cosa occorre per preparare i pink bun

450 gr di farina media forza W240
30 gr di burro morbido
150 gr di barbabietola cotta al vapore
150 gr di latte intero
10 gr polvere di barbabietola essiccata
4 gr di lievito di birra secco
5 gr di sale
1 cucchiaio di semi di chia o sesamo

Come prepare i Pink Bun


Bollire la barbabietole, farle freddare e pelarle.
Frullare 150 gr di polpa con il latte, molto finemente, il composto verrà proprio di un bel colore fuxia.
Unire nella planetaria la farina, il latte con la barbabietola, il lievito e la polvere di tubero, impastando il tutto.
Aggiungere il burro morbido a pezzettini, piccoli quantitativi alla volta e anche il sale.
L’impasto dovrà risultare liscio ed omogeneo.
Ungere una ciotola, mettere l’impasto, coprire con la pellicola e lasciarlo raddoppiare in un luogo tiepido e asciutto.

Dopo 3 orette, dividere l’impasto in palline.

 

Sono 8 da 100 gr l’una circa.

 

Metterle in una teglia foderata di carta forno, aggiungere sopra semi di sesamo o di chia se vi piace e lasciar riposare così un altra oretta.


Preriscaldare il forno statico a 180°C e cuocere per 30-40 minuti.

Una ricetta di Elisa Ceccuzzi.

Seguitela

Il suo blog “Kitty’s Kitchen”

@elisakittykitchen

Lascia un commento

Condividi!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su email

PROVA ALPASSOFOOD
-10%

Inserisci il codice:

“PASSO10”

-10%  sul tuo primo ordine!

icona

Sono state aggiornate le informazioni relative all’utilizzo dei tuoi dati personali nella nostra Politica sulla Privacy.

Utilizziamo i nostri cookie e quelli di terzi per migliorare la tua esperienza e i nostri servizi, dato che ci consentono di analizzare la navigazione sul nostro sito web. Se si prosegue nella navigazione, se ne riterrà accettato l’uso.

CLICCA QUI PER CONOSCERE LA NOSTRA

COOKIE POLICY