🚚 Consegne Refrigerate a ROMA, Martedì e Venerdì, Gratuita da 25€

🚚 Spedizioni ITALIA in 24/48H a soli 7,90€, ❄️Refrigerata 19€, Gratuita da 109€

Esaurito

Treccia di Peperoncini d’Espelette DOP BIO 150g

Treccia di Peperoncini d’Espelette DOP BIO

 

21 PEPERONCINI

ESSICCATI

 

Ramuntxo Pochelu, Espelette (FRANCIA)

 

22,00 

Email when stock available

Treccia di Peperoncini d’Espelette

Denominazione di Origine Protetta, Biologico

Un peperoncino pregiato, rinomato per il suo profumo intenso

Considerato uno dei peperoncini più apprezzati al mondo

Coltivato nelle montagne dei Pirenei, ha come particolarità di conferire un sapore unico ai nostri piatti

Poco piccante e molto saporito

Scopri anche Il Peperoncino d’Espelette in Polvere

 

 

 

Il Peperoncino d’Espelette

Caratterizzato per l’intensità olfattiva dominata dagli aromi fruttati e grigliati, talvolta completati da una nota aromatica di fieno tagliato; e a un piccante caldo, non aggressivo, che si esprime al palato.

Ha un sapore non eccessivamente piccante.

Il peperoncino intero fresco è di colore rosso, ha forma conica regolare ed è lungo dai 7 ai 14 cm senza il peduncolo.

La Treccia di Peperoncini possono contare, per ogni singola treccia, da 20 a 100 peperoncini intrecciati tra loro.

La polvere ha una colorazione che varia dall’arancio al rosso-arancio.

Rimpiazza perfettamente il pepe.

 

 

Storia del Piment d’Espelette

Il Piment d’Espelette ha i suoi antenati in America, verosimilmente in Messico, dove alcune varietà di peperoncino ne sono cugini lontani.

Affascinati dalla biodiversità del Nuovo mondo, gli esploratori del XVI secolo portarono con sé in patria nuove piante fino a quel momento sconosciute in Europa.

Ben adattata al clima locale, simile a quello originale, la coltura del peperoncino si è diffusa nella maggior parte delle fattorie dei Paesi Baschi.

slowfood

Tradizione

Da subito ha sostituito il pepe nero nella conservazione delle carni.

Inizialmente veniva coltivato negli orti, principalmente per essere utilizzato in cucina e successivamente per essere venduto come spezia ai salumieri o ai commercianti.

All’interno di un manuale datato 1745, vi sono testimonianze dell’uso del frutto come spezia. Nonostante le profonde trasformazioni delle campagne nel corso del XIX secolo e a seguire del XX secolo, la coltivazione si è conservata, legata strettamente alla gastronomia locale e all’identità della regione.

 

 

ZONA DI PRODUZIONE Espelette

La zona di produzione del Piment d’Espelette DOP comprende 10 comuni del dipartimento Pirenei Atlantici, nella regione dell’Aquitania.

Si caratterizza per il suo clima particolare con influssi di correnti umide data la vicinanza dell’oceano, che inducono precipitazioni abbondati e regolari, favorendo la coltivazione del prodotto.

 

 

Treccia di Peperoncini d’Espelette DOP in cucina

Fresco può essere aggiunto a insalate e sughi durante la cottura.

In polvere viene aggiunto negli impasti dei salumi e di alcuni formaggi, secondo una tradizione locale inizialmente affermatasi per garantire la conservazione delle carni.

Sembra che anche l’uso di miscelare cioccolata e peperoncino sia stato introdotto in Francia proprio in questa zona nel XVII secolo, in principio sotto forma di bevanda calda amara, poi come tavolette di cioccolato al peperoncino.

 

 

Conservazione

-Fresco: si può conservare solo per alcuni giorni in frigorifero nella parte meno fredda

-Essiccato o in polvere: si mantiene a lungo senza perdere le sue caratteristiche di aroma.

-In marmellata: una volta aperte le confezioni, si possono conservare per pochi giorni in frigorifero, magari ricoprendo la superficie con un leggero strato di olio.

 

 

METODO DI PRODUZIONE

Coltivazione

La coltivazione dei peperoncini si realizza in pieno campo fra il 1 aprile e il 15 luglio, essendo vietata la coltivazione in serra.

Salvo in caso di siccità, l’irrigazione al di fuori del periodo di trapianto è vietata, sono autorizzati unicamente l’uso di additivi organici di origine agricola ed è vietato l’uso di diserbanti.

Raccolta

La raccolta si realizza manualmente e in modo scaglionato, vengono raccolti soltanto i frutti che presentano come minimo l’80% della superficie di colore rosso.

Entro le 48 ore dopo la raccolta i peperoncini vengono prima selezionati manualmente e successivamente commercializzati freschi intrecciati oppure vengono fatti maturare per almeno 15 giorni in un luogo caldo e aerato, per la produzione della polvere.

Macinazione

La macinazione viene effettuata dopo la maturazione ed una fase finale di essiccazione in forno per alcune ore. È vietata la miscelazione di polvere ottenuta da peperoncini raccolti in due anni diversi.

 

 

 

denominazione di origine protetta

La Denominazione di Origine Protetta (DOP)

Un prodotto per il quale tutte le fasi di produzione sono svolte secondo un know-how riconosciuto nella stessa area geografica, che conferisce le sue caratteristiche al prodotto.

Si basa su un sistema di interazioni tra un ambiente fisico e biologico e un insieme di fattori umani. È qui che risiedono l’originalità e la tipicità del prodotto.

È un segno europeo che protegge il nome del prodotto in tutta l’Unione Europea.

 

 

 

 

Seguiteci su Instagram per tantissime novità @alpassofood

Rispondiamo a tutte le vostre domande su WHATSAPP

 

 

Treccia di Peperoncini d'Espelette DOP BIO 150g Ramuntxo Pochelu, Espelette (FRANCIA)

Recensioni

There are no reviews yet

Aggiungi una recensione
Currently, we are not accepting new reviews

Consegne e Spedizioni

Informati su tutte le nostre spedizioni refrigerate e non

prezzi e tempi di consegna

Prodotti che possono interessare ?

Promozione di Benvenuto

10% di Sconto!

Registrati e Raggiungi 49€ di spesa!

Ricevi il COUPON sconto nella MAIL dopo la REGISTRAZIONE

alpassofood

Sono state aggiornate le informazioni relative all’utilizzo dei tuoi dati personali nella nostra Politica sulla Privacy.

Utilizziamo i nostri cookie e quelli di terzi per migliorare la tua esperienza e i nostri servizi, dato che ci consentono di analizzare la navigazione sul nostro sito web. Se si prosegue nella navigazione, se ne riterrà accettato l’uso.

CLICCA QUI PER CONOSCERE LA NOSTRA

COOKIE POLICY