Consegne a Roma e Provincia Tutti i Martedì e Venerdì 

Spedizione in Italia in 24/48H

English EN French FR Italian IT

Patate Dolci Biodinamiche

(2 recensioni dei clienti)

Patate Dolci Biodinamiche

 

COLTIVATO NATURALMENTE NELLE CAMPAGNE NORD DI ROMA

NON TRATTATO

BUCCIA EDIBILE

 

 

Agrilatina, Latina (LT)

 

1,90

Patate Dolci Biodinamiche

Conosciuto come Patata Dolce americana, o semplicemente Patata Zuccherina

Molto apprezzate in America

 

 

Descrizione Patate Dolci Americane

L’aspetto ricorda, appunto, quello delle patate anche se il sapore è molto diverso.

Anche se non molto conosciuta e poco utilizzata, si tratta di un alimento straordinario, ricco di proprietà nutrizionali.

Le patate dolci sono poco caloriche, 100 grammi apportano infatti circa 90 kcal e contengono prevalentemente carboidrati complessi.

 

Chi ha il diabete può mangiare le patate americane?

Anche chi ha il diabete può mangiare le patate americane, anche se con alcuni accorgimenti e sempre consumate con moderazione.

Nello specifico, per chi soffra di diabete, il miglior modo di consumare la patata dolce è cruda oppure bollita,permette di abbassare di molto l’indice glicemico, rispetto ad esempio alla cottura al forno.

Valori nutrizionali per 100g di patate dolci:

Kcal 92 Carboidrati 21,3 g Grassi 0,3 g Proteine 1,2 g Fibre 2,3 g Acqua 73,7 g Ferro 0,7 mg Calcio 24 mg Sodio 40 mg Potassio 370 mg Fosforo 50 mg Zinco 0,3 mg Vitamina C 23 mg Vitamina B1 0,17 mg Vitamina B3 0,5 mg Vitamina B6 0,09 mg Vitamina E 4,56 mg Retinolo equivalente 655 mg

 

 

Patate dolci arrosto con miele e cannella

Patate Dolci Biodinamiche

4 patate dolci medie

  • 55 grammi di olio di oliva ( 4 tbsp)
  • 50 grammi di miele ( 3 ½ tbsp)
  • 4 grammi di cannella in polvere (½ tsp)
  • sale a piacere
  • pepe nero fresco in polvere a piacere

 

 

  1. Iniziate a preriscaldare il forno a 200 °C. ( 392 °F)
  2. Lavate e sbucciate le vostre patate dolci. Tagliatele in cubetti da circa 2 cm cadauno.
  3. Stendete tutti i cubetti ottenuti su una teglia da forno a bordi bassi, precedentemente rivestita con carta da forno o un foglio di alluminio.
  4. In una ciotola a parte mixate l’olio di oliva, il miele, un pizzico di sale e un pizzico di pepe fresco. Girate il tutto con un cucchiaino, fino ad ottenere una buonissima emulsione con cui irrorare le vostre patate dolci.
  5. Distribuite l’emulsione sulle patate in modo uniforme e mettete in forno, coprendo la teglia con un foglio di alluminio per circa 20 minuti.
  6. Dopo 20 minuti scoprite le patate e lasciate ultimare la cottura per altri 10/15 minuti.
  7. Se l’emulsione dovesse asciugarsi troppo in fretta aggiungete due cucchiai di acqua.
  8. Appena ultimata la cottura con una forchetta provate a infilzare una delle patate per assicurarvi che siano cotte. Trasferite il tutto su un piatto da portata e servite con un filo di olio di oliva. Buon appetito!

Ricetta di Angela Lombardo

 

 

 

 

Seguiteci su Instagram per tantissime novità @alpassofood

Rispondiamo a tutte le vostre domande su WHATSAPP

 

Patate Dolci Biodinamiche Agrilatina, Latina (LT)

2 recensioni per Patate Dolci Biodinamiche

5,0
Basato su 2 recensioni
5 stelle
100
100%
4 stelle
0%
3 stelle
0%
2 stelle
0%
1 stella
0%
  1. Avatar di FABRIZIO

    FABRIZIO (direttore del negozio)

    Recensione verificataRecensione verificata - visualizza l'originaleLink esterno

    Stupende, adoro queste patate

    (0) (0)
  2. Avatar di Anonimo

    Anonimo (direttore del negozio)

    Recensione verificataRecensione verificata - visualizza l'originaleLink esterno

    Strepitose

    (0) (0)
Aggiungi una recensione

Annulla

Promozione di Benvenuto

10€ di Sconto!

Registrati e Raggiungi 49€ di spesa!

Ricevi il COUPON sconto nella mail dopo la Registrazione

alpassofood

Sono state aggiornate le informazioni relative all’utilizzo dei tuoi dati personali nella nostra Politica sulla Privacy.

Utilizziamo i nostri cookie e quelli di terzi per migliorare la tua esperienza e i nostri servizi, dato che ci consentono di analizzare la navigazione sul nostro sito web. Se si prosegue nella navigazione, se ne riterrà accettato l’uso.

CLICCA QUI PER CONOSCERE LA NOSTRA

COOKIE POLICY