Consegna a Roma e Provincia Martedì e Venerdì

Spedizione Garantita in Tutta Italia in 24/48 ore 

Melone Francesino

Melone Francesino

 

Coltivato all’aperto naturalmente

Vera eccellenza del territorio, ricevilo raccolto la mattina a km0

 

 

Az. Agricola Bruno, Nepi (VT)

3,70

Melone Francesino

 

Chiamato Melone Charantais, ha una taglia leggermente più piccola e tonda, più zuccherata del Melone Retato

 

 

Il Melone Francesino: un souvenir dall’Italia

Originario dell’Africa, il melone era già coltivato dagli egizi cinque secoli prima della nostra era.

Più piccolo e meno dolce di quello che conosciamo oggi, veniva consumato come verdura, spesso condito con pepe e aceto.

È a Carlo VIII che si deve la sua introduzione in Francia alla fine del XV secolo. Di ritorno dalle guerre in Italia, riportò con sé questo ortaggio scoperto a Cantalupo, allora proprietà dei papi.

Dapprima battezzato “melone cantalupo”, è stato poi importato in Charente, da dove prenderà sicuramente il nome.

 

 

Meloni Charentais: frutta o verdura?

Contrariamente alla credenza popolare, è davvero un ortaggio.

Come la zucca o le zucchine, fa parte della famiglia delle cucurbitacee.

Il melone più famoso è il tipo Charentais. Ma non lasciatevi ingannare dal suo nome, il termine “Charentais” non significa che sia prodotto in Charente.

Denota le sue caratteristiche fisiche: rotondo con corteccia verde chiaro sbarrata con striature verde scuro e polpa arancione. Puoi persino trovare meloni Charentais dal Marocco, dalla Spagna o dal Senegal.

Ma meglio, ovviamente, aspettare la piena stagione francese, che va da giugno a settembre.

 

 

Produzione e tipologie Melone Francese

Prodotto in piena terra, viene raccolto a mano nelle ore più fresche della giornata.

Deve essere consumato il più rapidamente possibile per garantire un sapore pieno.

Alcuni meloni hanno ottenuto un IGP (Indicazione Geografica Protetta), una garanzia di qualità.

È il caso del melone dell’Alto Poitou, del melone del Quercy e del melone della Guadalupa.

Quanto a quello di Cavaillon, potrebbe presto ottenere l’IGP, poiché i coltivatori e gli spedizionieri stanno lavorando fianco a fianco in questa direzione.

 

Melone Charentais per la mia salute?

Composto da oltre il 90% di acqua, il melone ha poche calorie. Ricco di vitamine C e B, potassio e oligoelementi, è apprezzato anche per il suo alto contenuto di beta-carotene.

Questo antiossidante protegge la pelle e ha un effetto “bagliore sano”.

Ma non siate troppo golosi: le fibre che contiene stimolano il transito intestinale e hanno una blanda azione lassativa.

 

 

Seguiteci su Instagram per tantissime novità @alpassofood

Rispondiamo a tutte le vostre domande su WHATSAPP

 

 

Melone Francesino Az. Agricola Bruno, Nepi (VT)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Melone Francesino”
alpassofood

Sono state aggiornate le informazioni relative all’utilizzo dei tuoi dati personali nella nostra Politica sulla Privacy.

Utilizziamo i nostri cookie e quelli di terzi per migliorare la tua esperienza e i nostri servizi, dato che ci consentono di analizzare la navigazione sul nostro sito web. Se si prosegue nella navigazione, se ne riterrà accettato l’uso.

CLICCA QUI PER CONOSCERE LA NOSTRA

COOKIE POLICY