Consegna a Roma e Provincia Martedì e Venerdì

Spedizione Garantita in Tutta Italia in 24/48 ore 

Melanzane Biologiche

Melanzane Biologiche

 

Vendita online

Prodotto totale assenza di pesticidi

Nel rispetto della natura e dell’ambiente

Questo rende al prodotto un sapore e una qualità superiore

 

 

Az. Agricola Biologica Silvanus, Parco di Veio (RM)

2,40

Melanzane Biologiche

 

 

La melanzana è la verdura regina della cucina mediterranea.

Perfetta per ogni tipo di preparazione, fritta, al forno o grigliata, dona ai piatti un tocco di freschezza in più.

Qui abbiamo selezionato per te le ricette con le melanzane più sfiziose per i tuoi piatti estivi.

 

 

Curiosità, Origine e Diffusione

La melanzana, prende le sue origini in India, anche se per alcuni in Cina, e che furono gli Arabi a scoprirla e diffonderla in Medio Oriente nel VII secolo, ma solo dal XV secolo raggiunse tutto l’Occidente.

 

 

Proprietà e Benefici

I benefici della melanzana sono molteplici.

Definita “frutto della salute”, considerato un mix di sapore e delicatezza, vanta notevoli proprietà terapeutiche e benefiche per la salute dell’organismo:

-Migliora la funzionalità epatica, diminuisce il tasso di colesterolo e di acidi urici nel sangue.

-Alto Contenuto di Vitamine. Indicate per combattere la stanchezza e l’affaticamento tipici dell’estate e causati da un’eccessiva sudorazione.

-Alto Contenuto di Acqua. Considerato un alimento depurativo, in grado di aiutare nei casi di ritenzione urinaria.

-Poche Calorie. Una caratteristica rende tutte le melanzane ed in particolare quelle striate, indicate nei casi di diete ipocaloriche e mantenere una perfetta forma fisica.

-Ricche di Fibre. Alleate dell’intestino e di tutti coloro che soffrano di stitichezza.

 

Cucina

La melanzana è particolarmente idonea alla cottura al forno in quanto ha la caratteristica di trattenere poco l’olio grazie alla sua polpa morbida, rendendo questo tipo di cottura ideale per gustare la melanzana striata in modo leggero e saporito.

È naturalmente dolce, che le conferisce utilizzi “creativi ed originali”, può essere anche adoperata per preparare confetture e gelati.

 

 

Usi Consigliati

La melanzana è l’ingrediente principale della parmigiana!

Anche un ottimo ingrediente per la preparazione di antipasti come la caponata.

Questa melanzana è largamente utilizzata per la realizzazione di contorni oltre che come ingrediente per la preparazione di ottimi sughi.

Grigliate, cotte in umido in pentola, lessate, fritte, trifolate, cotte al forno o al vapore, non mancheranno menù per sperimentare e realizzare ottimi piatti dal sapore sublime.

 

 

Spurgare la melanzana

Per evitare che la melanzana si annerisca, una volta tagliata, potete cospargerla con del succo di limone; se invece volete eliminare il sapore amarognolo, tagliate la melanzana a fette e spurgatela.

Per spurgare la melanzana (ovvero eliminare l’acqua di vegetazione in eccesso), sistemate le fette in un colapasta e cospargetele con del sale grosso, coprite con un piatto e sistemateci un peso sopra.

Lasciate in questa posizione per circa 2 ore.

Trascorso il tempo necessario, noterete che la melanzana avrà perso una gran parte di acqua, a questo punto, sciacquate una per volta le fette sotto l’acqua corrente e tamponatele con un canovaccio.

 

 

Ricette con la Melanzana

 

Barchetta di Melanzane alla pizzaiola

 

Ingredienti

  • 2 melanzane
  • 2 mozzarelle da 125g.
  • 12 pomodorini ciliegino + qualche pomodorino per guarnire
  • 8 cucchiani di olio extravergine di oliva
  • 4 cucchiaini di pangrattato
  • 4 cucchiaini di parmigiano grattugiato
  • 1 ciuffo di basilico fresco per guarnire
  • 4 cucchiai di passata di pomodoro
  • pepe nero q.b.
  • origano q.b.
  • sale q.b.

 

 

Preparazione

Le barchette di melanzana è il piatto che più si addice alla loro degustazione, per via della polpa soda compatta e bianchissima che ben si addice a questo tipo di preparazione.

Per prima cosa lavare le melanzane, togliere il picciolo e dividerle a metà in lunghezza. Su ogni metà realizzare dei tagli incrociati (ad “x”) sulla polpa in modo da ottenere un disegno reticolare sulla polpa bianca, cospargere con poco olio extravergine di oliva la polpa bianca appena incisa, aggiungere un pò di pepe macinato fresco ed un pizzico di sale per insaporire.

Cuocere in forno a 180° per circa 30 minuti minuti, nel frattempo lavare i pomodorini e dividerli in quattro parti, sgocciolare bene la mozzarella e tagliarla a cubetti.Trascorsi i 30 minuti estrarre le melanzane dal forno e cospargere ogni metà con un cucchiaio di passata di pomodoro.

Disporre i pomodorini tagliati precedentemente, sopra la passata di pomodoro, spolverare con un pizzico di origano e coprire con i cubetti di mozzarella.

Cospargere ogni metà con un cucchiaino di pan grattato, un cucchiaino di parmigiano grattugiato ed un cucchiaino di olio.Infornare nuovamente per altri 10 minuti a 180°, finchè la mozzarella non si sia sciolta formando una crosticina croccante.

Terminata la cottura servire caldo disponendo sul piatto le barchette di melanzane striate alla pizzaiola guarnire con dei pomodorini ed un ciuffo di basilico fresco.

 

 

 

Melanzane striate impanate fritte

Le melanzane impanate fritte alla Siciliana, conosciute anche come “cotolette di melanzane” sono  serviti come antipasto o per farcire dei panini.

 

Ingredienti

  • 1 melanzana
  • 2 uova
  • farina 00 q.b.
  • pangrattato q.b.
  • aglio fresco (facoltativo)
  • sale q.b.
  • prezzemolo fresco q.b.
  • per friggere è consigliato utilizzare olio di oliva

 

 

Preparazione

Tagliarle le melanzane a metà nel senso della lunghezza e realizzare fettine spesse circa 1 cm., se le melanzane striate sono piu’ piccoline possono essere tagliate a dischi, ricordando però che in padella occupano piu’ spazio.

Una volta tagliate passarle nella farina da entrambe i lati. In un piatto fondo sbattere due uova e passare le fette di melanzana striata infarinate.

Preparare del pangrattato con sale prezzemolo fresco  tritato, parmigiano grattugiato e se si vuole aggiungere anche del tritato di aglio fresco, amalgamare il pangrattato aromatizzto e passare le fettine di melanzana striata impanandole per bene ambo i lati.

In una padella dai bordi alti (va bene anche il wok) versare l’olio d’oliva (vivamente consilgliato per questa ricetta), friggere le melanzane striate impanate ricordando che le melanzane striate devono galleggiare nell’olio così da ottenere una cottura croccante ed asciutta.

Girare a metà cottura e cuocere l’altro lato finchè non saranno entrambi dorati. Disporre su della carta assorbente le melanzane sgocciolate dall’olio di cottura.

Cospargere con un pizzico di sale.

Servire preferibilmente tiepide, ma anche fredde sono davvero squisite.

 

 

 

Valori Nutrizionali:

Quantità per 
Calorie 25
Grassi 0,2 g
Acidi grassi saturi 0 g
Colesterolo 0 mg
Sodio 2 mg
Potassio 229 mg
Carboidrati 6 g
Fibra alimentare 3 g
Zucchero 3,5 g
Proteine 1 g
Vitamina C2,2 mgCalcio9 mg
Ferro0,2 mgVitamina D0 IU
Vitamina B60,1 mgCobalamina0 µg
Magnesio14 mg

 

 

 

 

Seguiteci su Instagram per tantissime novità @alpassofood

Rispondiamo a tutte le vostre domande su WHATSAPP

 

Melanzane Biologiche Az. Agricola Bruno, Nepi (VT)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Melanzane Biologiche”

Promozione di
Benvenuto
10€ di Sconto !

Inserisci il codice:

“PASSO10”

10€ di sconto su 49€ di spesa!

alpassofood

Sono state aggiornate le informazioni relative all’utilizzo dei tuoi dati personali nella nostra Politica sulla Privacy.

Utilizziamo i nostri cookie e quelli di terzi per migliorare la tua esperienza e i nostri servizi, dato che ci consentono di analizzare la navigazione sul nostro sito web. Se si prosegue nella navigazione, se ne riterrà accettato l’uso.

CLICCA QUI PER CONOSCERE LA NOSTRA

COOKIE POLICY