Consegna a Roma e Provincia Martedì e Venerdì

Spedizione Garantita in Tutta Italia in 24/48 ore 

Bieta Verde

Bieta Verde

Piccoli produttori a un passo da te.

Acquista da agricoltura naturale, ricevi la cassetta comodamente a casa tua.

 

  Az. Agricola Gregori, Sacrofano (RM)

3,40

Bieta Verde  Az. Agricola Gregori, Sacrofano (RM)

 

Le coste o bieta da coste sono invece caratterizzate da foglie molto più lunghe di colore verde scuro con una sviluppata costola centrale commestibile e carnosa che, a seconda della varietà, può essere di color bianco lucente (coste d’argento) o di altri colori: violetto, rosso, arrancione e anche gialla.

In Italia vengono coltivate diverse varietà di bietola, soprattutto nelle regioni della Puglia, Liguria, Lazio e Toscana.

 

Come pulire le bietole

1555191) Per pulire le erbette, elimina prima le foglie del gambo o le eventuali parti rotte; raccogli le foglie pulite in un contenitore e lavale ripetutamente sotto l’acqua corrente fin quando avrai eliminato ogni residuo terroso. Una volta pulite puoi scegliere di cucinare le bietole secondo il metodo che preferisci o puoi aggiungere le foglie crude e croccanti all’insalata.

2) Per quanto riguarda le coste, di solito si cucinano separando la costa bianca centrale dalla parte verde della foglia. Disponi il cespo sul tagliere, tieni ferma la bietola con le mani ed elimina la base con un coltello.

3) Dopo aver mondato la bieta, lava le singole foglie sotto il getto di acqua corrente oppure riempi la vasca del lavello di acqua fredda e immergi le foglie, lasciale riposare in acqua fredda per 10 minuti, butta l’acqua e ripeti l’operazione fin quando avrai eliminato ogni residuo terroso.

4) Quindi dividi la parte verde della foglia dal gambo aiutandoti con un coltello. A seconda della preparazione che andrai a fare, puoi utilizzare sia le foglie che le coste intere dalle quali dovrai eliminare con cura i filamenti fibrosi. Nel caso i gambi fossero particolarmente grossi, incidili con un coltello ed elimina le parti più dure che richiederebbero maggior cottura; quindi taglia la costa a tocchetti o a listarelle più sottili se richiesto dalla tua preparazione. La parte verde, invece, puoi ridurla in pezzi più piccoli o a striscioline e cucinarle come le erbette.

Come cucinare le bietole

Come per tutte le verdure, anche per le bietole il miglior consiglio è di consumarle crude in insalata con spinaci e valeriana o anche con carote e barbabietola, oppure in misticanza con rucola e altre erbe commestibili. Se decidi di cuocerle, riduci al minimo la cottura in acqua per non disperdere i nutrienti contenuti nell’ortaggio, utilizzando metodi di cottura appropriati, come la cottura a vapore oppure la lessatura in pentola, avendo l’accortezza di utilizzare il minor quantitativo d’acqua possibile, ma puoi cuocerle anche in padella o al microonde.

Il loro sapore può essere più o meno deciso, a seconda del tipo, ad esempio quelle con la costa rossa (ovvero quelle delle barbabietole) risultano più dolci.

Le bietole cotte puoi impiegarle per condire la pasta o scegliere di usarle come contorno light, magari per accompagnare formaggi, carne e piatti di pesceLe foglie lessate sono perfette per farcire gustose torte salate o per le omelette. I gambi lessati sono deliziosi per insaporire le zuppe, magari con altri ortaggi come broccoli, patate, zucca, cipolle; oppure puoi impiegarle per quichestorte o al forno gratinati con il formaggio e besciamella.

Promozione di
Benvenuto
10€ di Sconto !

Registrati e Raggiungi 49€ di spesa !

Ricevi il COUPON sconto nella mail dopo la Registrazione

alpassofood

Sono state aggiornate le informazioni relative all’utilizzo dei tuoi dati personali nella nostra Politica sulla Privacy.

Utilizziamo i nostri cookie e quelli di terzi per migliorare la tua esperienza e i nostri servizi, dato che ci consentono di analizzare la navigazione sul nostro sito web. Se si prosegue nella navigazione, se ne riterrà accettato l’uso.

CLICCA QUI PER CONOSCERE LA NOSTRA

COOKIE POLICY